il bosco dei nomi propri

il bosco dei nomi propri

25,00 

Incipit I nomi sono sempre propri. E, come affermavano gli scolastici medievali, sono essenzialmente consequentia rerum… Il titolo del volume che state sfogliando – oggetto cartaceo e immaginario visivo allo stato puro, e dunque una bella testimonianza della civiltà gutenberghiana nell’era dell’egemonia digitale – è il frutto di un dibattito intenso tra i suoi autori,...

Categoria: Fotografia Collane: Biasin

Incipit

I nomi sono sempre propri. E, come affermavano gli scolastici medievali, sono essenzialmente consequentia rerum… Il titolo del volume che state sfogliando - oggetto cartaceo e immaginario visivo allo stato puro, e dunque una bella testimonianza della civiltà gutenberghiana nell'era dell'egemonia digitale - è il frutto di un dibattito intenso tra i suoi autori, come spesso, se non sempre, accade quando le cose (e i loro nomi, giustappunto…) sono importanti.

Quarta di copertina

Piantumare essenze in coincidenza con l'arrivo di ciascun neonato, come fatto a Scandiano (e in vari altri luoghi) rappresenta un autentico inno alla vita, quella a cui, nel suo farsi e svilupparsi, rendono omaggio gli artisti dell'immagine e delle parole che hanno contribuito al libro. Testi di Sandro Campani, Paolo Donini, Francesco Genitoni, Emilio Rentocchini, Roberto Valentini. Prefazione Massimiliano Panarari.
Anno : 2014
ISBN : 9788896855805
Pagine : 84

Ultime uscite

Racconti di alberi, isole e cani Ludovico Del Vecchio 20,00 
La nostra notte deve ancora cominciare Gabriele Bassanetti 20,00 
Passo dopo passo. Concorso letterario di poesia in memoria di Don Carlo Lamecchi Amici di Don Carlo 12,00 
Le piastrelle da piccole. 1889-1939: i primi cinquant’anni del Distretto Amici di Don Carlo 20,00 
A spasso con Nello. Guida narrata di Reggio Emilia Massimo Montanari e Gigi Cavalli Cocchi 30,00 
Angelo Paganelli. Un “Roccheggiante” all’oratorio a cura degli amici dell'Oratorio Don Bosco di Sassuolo 20,00 

Non disponibile

A scena aperta. Passato presente e futuro del Teatro Carani Fabrizio Ceccardi 22,00 
L’intruso Daniele Francesconi 18,00 
QB VOL 10. Piazza Grande Daniele Francesconi 38,00 
Sul filo dell’equilibrista Claudio Gavioli 20,00