L’oratorio oggi una proposta per coscienze libere e appassionate

L’oratorio oggi una proposta per coscienze libere e appassionate

Maurizio Dallari 14,00 

Incipit Ti ringrazio, Signore Ti ringrazio, Signore, per l’erba del mio Oratorio Perche’ e’ sempre verdissima, anche quando, d’inverno Il campo da gioco sembra una palude di fango e acqua. E’ la gioia dei bambini i loro schiamazzi Quando giocano con entusiasmo, sono i loro sogni Che la rendono sempre verde. Ti ringrazio, Signore, per...

Categoria: Saggistica Collane: Varie

Incipit

Ti ringrazio, Signore Ti ringrazio, Signore, per l'erba del mio Oratorio Perche' e' sempre verdissima, anche quando, d'inverno Il campo da gioco sembra una palude di fango e acqua. E' la gioia dei bambini i loro schiamazzi Quando giocano con entusiasmo, sono i loro sogni Che la rendono sempre verde. Ti ringrazio, Signore, per quei ragazzini "terribili" che scorrazzano per il mio oratorio e che sembrano usciti dalla fantasia di uno Stregone!

Quarta di copertina

Quarta di copertina …E qui diventa chiaro il secondo modo di leggere il libro. Perché questo libro è il ritratto dell' autore. Cè dentro la sua esperienza, la sua passione, i suoi desideri, le sue delusioni più cocenti; c'è dentro la sua vita. Maurizio ha scitto all'inizio del suo libro : "qui c'è il mio cuore": proprio così, chi lo conosce sa che e' vero. Che le esperienze legate alla professione e alla vita politica hanno si occupato l'autore, ma che il desiderio più profondo e' sempre stato legato all'Oratorio e all'impegno formativo. Quando Dallari parla del processo educativo dei ragazzi, parla di sé stesso, della crescita umana che ha sperimentato all'Oratorio e dell'impegno educativo che vi ha profuso; qunado propone progetti, esprime una speranza che si porta profonda nel cuore; e così via. E' bello un libro nel quale si specchia una vita; nel quale vive una passione sincera e costante nel tempo. L'augurio e' che il libro possa suscitare tante vocazioni ad essere educatori appassionati e liberi, maturi e generosi. Di tutte le cose di cui la ns. societa' ha bisogno questa e' probabilmente la più importante. Dalla presentazione di Mons. L. Monari

Recensione

Dalla introduzione di Maurizio Dallari ......Il problema della formazione delle coscienze , sopratutto di quelle giovanili, e dell'educazione alla fede, rimangono oggi più che mai problemi di difficile approccio, molto complessi ,dove l'efficacia educativa sembra sempre arrivare in ritardo sulla capacità di indivuduare valori e atteggiamenti significativi. D'altra parte, in tanti giovani arde ancora una forte domanda di senso e non esistono scorciatoie per proporre itinerari di maturazione umana e di fede capaci di far emergere da ogni esistenza quella ricchezza che rende ogni persona unica e insostituibile per il "bene" della vita degli altri uomini...
Anno : 2008
ISBN : 9788889080658
Pagine : 213
Maurizio Dallari

Maurizio Dallari, sposato, tre figli, dottore commercialista. Ha insegnato per quattro anni religione e per 12 anni materie economiche, dieci dei quali come docente di ruolo nelle scuole secondarie superiori. Nel 1996 ha lasciato l'insegnamento scolastico. Da trent'anni formatore di giovani ed educatore all'oratorio Don Bosco di Sassuolo. Impegnato da anni nel volontariato sociale e in ambito politico e' stato consigliere comunale espresso da una lista civica, nonche' membro del comitato direttivo del movimento Area Popolare Democratica. Collaboratore e socio di Creativ.

Vai All'autore

Ultime uscite

A spasso con Nello. Guida narrata di Reggio Emilia Massimo Montanari e Gigi Cavalli Cocchi 30,00 
Angelo Paganelli. Un “Roccheggiante” all’oratorio a cura degli amici dell'Oratorio Don Bosco di Sassuolo 20,00 

Non disponibile

A scena aperta. Passato presente e futuro del Teatro Carani Fabrizio Ceccardi 22,00 
L’intruso Daniele Francesconi 18,00 
QB VOL 10. Piazza Grande Daniele Francesconi 38,00 
Sul filo dell’equilibrista Claudio Gavioli 20,00 
Non dargli un nome Elena Bellei 18,00 
FERRARI. LA REALIZZAZIONE DI UN SOGNO. Progetti incredibili e aneddoti indimenticabili. Fosco De Silvestri, Leo Turrini 22,00 

Non disponibile

Chiedi chi era Roberto Serio Fosco De Silvestri, Leo Turrini 18,00 
PREFERISCO DIRE SÌ. COME AL VENTO LE COROLLE Antonella Kubler 10,00