Senza voce

Senza voce

Lisa Garani 14,00 

Quarta di copertina “Era arrivato il momento in cui potevo parlare a Marco della mia storia, quasi a voler liberare una sofferenza intima e personalissima celata per anni. Dalla posizione in cui ero, avrei potuto guardarla lì, sul monitor, come non avevo mai fatto prima; girarla, rigirarla e, soprattutto, ridimensionarla, convincendomi, una volta per tutte,...

Categoria: Narrativa Collane: Proposte

Quarta di copertina

"Era arrivato il momento in cui potevo parlare a Marco della mia storia, quasi a voler liberare una sofferenza intima e personalissima celata per anni. Dalla posizione in cui ero, avrei potuto guardarla lì, sul monitor, come non avevo mai fatto prima; girarla, rigirarla e, soprattutto, ridimensionarla, convincendomi, una volta per tutte, che non era poi così grave quanto mi era accaduto."

Recensione

'Senza Voce', romanzo autobiografico dell' esordiente Lisa Garani, è la storia di una rinascita, di una presa di coscienza: il viaggio di una donna che per aprirsi al futuro deve comprendere il proprio passato. E' la storia di un incontro in internet, di un affetto fra un uomo e una donna che si aiutano a vivere scrivendosi mail dense di umanità. Intravediamo così, con delicatezza, la storia di un padre malato, sofferente ed inconsapevole maestro di vita; percepiamo anni di convento ed il sentire di un giudice. In 'Senza Voce' vibrano parole silenziose, echi muti rimandano ai ricordi di un infanzia coi suoi carichi di dolore, solitudine, desiderio di appoggio e comprensione; ma c'è anche la riscoperta dell'amore, il cambiamento. Ci sono la vita pensata e l'approdo alla vita vissuta, all'accettazione consapevole di chi si è stati o chi si è stati costretti ad essere. Sono pagine piene di speranza non in una vita ma nella vita stessa. Senza urlare, senza un filo di voce, il ricordo diventa la porta da aprire per vivere un presente che è già futuro.
Anno : 2003
ISBN : 8889080019
Pagine : 131
Lisa Garani

Vai All'autore

Ultime uscite

A spasso con Nello. Guida narrata di Reggio Emilia Massimo Montanari e Gigi Cavalli Cocchi 30,00 
Angelo Paganelli. Un “Roccheggiante” all’oratorio a cura degli amici dell'Oratorio Don Bosco di Sassuolo 20,00 

Non disponibile

A scena aperta. Passato presente e futuro del Teatro Carani Fabrizio Ceccardi 22,00 
L’intruso Daniele Francesconi 18,00 
QB VOL 10. Piazza Grande Daniele Francesconi 38,00 
Sul filo dell’equilibrista Claudio Gavioli 20,00 
Non dargli un nome Elena Bellei 18,00 
FERRARI. LA REALIZZAZIONE DI UN SOGNO. Progetti incredibili e aneddoti indimenticabili. Fosco De Silvestri, Leo Turrini 22,00 

Non disponibile

Chiedi chi era Roberto Serio Fosco De Silvestri, Leo Turrini 18,00 
PREFERISCO DIRE SÌ. COME AL VENTO LE COROLLE Antonella Kubler 10,00