Sul filo dell’equilibrista

Sul filo dell’equilibrista

Claudio Gavioli 20,00 

Uomini e donne, nel momento in cui si fermano a osservare, o a farsi osservare, dalla vita, sentendone il suono e la voce. Un incontro, un incidente, un compleanno: poco importa. È come un piano sequenza che, inaspettatamente, diventa epifania e riesce a suggerire un significato, di liberazione o condanna, che fino a quel momento...

Uomini e donne, nel momento in cui si fermano a osservare, o a farsi osservare, dalla vita, sentendone il suono e la voce. Un incontro, un incidente, un compleanno: poco importa. È come un piano sequenza che, inaspettatamente, diventa epifania e riesce a suggerire un significato, di liberazione o condanna, che fino a quel momento l’esistenza non aveva mai offerto. Ma in molti racconti sembra un attimo, poi sparisce, e ne rimane solo il sapore, amaro o dolce. Gavioli ritrae i suoi protagonisti in quel momento e lo fa con delicatezza e discrezione della scrittura, della lingua e dei contenuti, quasi con pudore, come se avesse il timore di tradirne l’essenza. Lo fa con i dialoghi serrati, incalzanti, oppure con l’annotazione del susseguirsi dei pensieri, come guardasse con una sonda dentro il cuore e la testa dei personaggi. Ma, sempre, Gavioli riesce a coglierli in quel momento che sembra riassumere il senso di un’intera esistenza: un attimo prima o un attimo dopo, un’ora prima o un’ora dopo, sarebbe stato diverso. È lì, in quell’attimo, in quel minuto o in quella giornata ritratta nei racconti, che si srotola – se mai è possibile – il senso di un rapporto, di un destino, di un’amicizia, dell’intera esistenza, forse. È una questione di un attimo, tutto si gioca su un filo. Sul filo dell’equilibrista, appunto.
Anno : 2023
ISBN : 9788899667740
Pagine : 183
Claudio Gavioli

Claudio Gavioli vive e lavora a Modena. Ha pubblicato nel 2003 Vite all'asta (Limina), nel 2005 L'uomo che doveva morire (Pendragon), nel 2006 Una degna conclusione (Sedizioni), nel 2011 Quarto tempo (Aliberti), nel 2012 L'uomo solitario (Incontri).

Vai All'autore

Stesso autore

Nessuno mi può giudicare Claudio Gavioli 14,00 
L’uomo solitario Claudio Gavioli 14,00 

Ultime uscite

A spasso con Nello. Guida narrata di Reggio Emilia Massimo Montanari e Gigi Cavalli Cocchi 30,00 
Angelo Paganelli. Un “Roccheggiante” all’oratorio a cura degli amici dell'Oratorio Don Bosco di Sassuolo 20,00 

Non disponibile

A scena aperta. Passato presente e futuro del Teatro Carani Fabrizio Ceccardi 22,00 
L’intruso Daniele Francesconi 18,00 
QB – Quaderni della biblioteca. Autori Vari 38,00 
Non dargli un nome Elena Bellei 18,00 
FERRARI. LA REALIZZAZIONE DI UN SOGNO. Progetti incredibili e aneddoti indimenticabili. Fosco De Silvestri, Leo Turrini 22,00 
PREFERISCO DIRE SÌ. COME AL VENTO LE COROLLE Antonella Kubler 10,00 
Varana nel suo archivio storico parrocchiale Gian Luigi Giacobazzi 25,00