Lingua Madre

Lingua Madre

Emilio Rentocchini 14,00 

Non disponibile

Quarta di copertina Lingua madre raccoglie le poesie di Otèvi (1994), Segrè (1998), Ottave (2001), Poediànt (2004), Giorni in prova (2005), Stanze di confine (2014). Si tratta di 256 ottave che Emilio Rentocchini ha composto nell’arco di più di vent’anni, utilizzando il dialetto di Sassuolo e una gabbia metrica che rimanda al Boiardo e all’Ariosto,...

Categoria: Poesia Collane: Biasin

Quarta di copertina

Lingua madre raccoglie le poesie di Otèvi (1994), Segrè (1998), Ottave (2001), Poediànt (2004), Giorni in prova (2005), Stanze di confine (2014). Si tratta di 256 ottave che Emilio Rentocchini ha composto nell'arco di più di vent'anni, utilizzando il dialetto di Sassuolo e una gabbia metrica che rimanda al Boiardo e all'Ariosto, straordinari poeti della sua terra. Ciascuna poesia è accompagnata dalla traduzione in italiano, una variante autosufficiente e persuasiva (Giovanni Giudici).

Recensione

La forma chiusa, o meglio schiusa, caratterizza ogni componimento: ma all'autore la vita stessa appare u- na formalità, a cui tentare di dare senso. E proprio questo, sembra volerci dire Rentocchini, è il sublime lavoro dell'uomo. Senza dimenticare che in una terra di nessuno, in cui si vaga perplessi, la forma può diventare sostanza, argine ideale a cui tenersi. A differenza della tradizione maggiore, le ottave di Rentocchini non sono narrative, ma se si leggono, come qui, nella loro completezza, si compongono in una sorta di poema concettuale (Manuel Cohen) che racconta e spiega un uomo e il suo universo
Anno : 2016
ISBN : 9788896855980
Emilio Rentocchini

E' considerato uno dei più importanti poeti italiani contemporanei. Ha pubblicato, trà l'altro, "le raccolte Ottave" (Garzanti, 2001) Giorni in prova (Donzelli, 2005) e "Del perfetto amore" (Donzelli,2008) . Sulla sua vita la regista Daria Menozzi ha girato il film Giorni in prova. Emilio Rentocchini poeta a Sassuolo, Vivofilm, Roma, 2006. Rentocchini (1949) è nato a Sassuolo, la capitale delle piastrelle, un luogo che sul piano ambientale non è il migliore possibile ma "Sassuolo sono io" ha detto il poeta in un'intervista, nel senso che la sua poesia nasce da lui come le piastrelle nascono da Sassuolo, cioè duramente, ma…

Vai All'autore

Stesso autore

Come cani alla catena Alberto Bertoni, Emilio Rentocchini, Roberto Alperoli 15,00 
Recordare Alberto Bertoni, Emilio Rentocchini, Roberto Alperoli 14,00 

Non disponibile

In un futuro aprile Emilio Rentocchini 14,00 
Segrè Emilio Rentocchini 9,30 

Ultime uscite

A spasso con Nello. Guida narrata di Reggio Emilia Massimo Montanari e Gigi Cavalli Cocchi 30,00 
Angelo Paganelli. Un “Roccheggiante” all’oratorio a cura degli amici dell'Oratorio Don Bosco di Sassuolo 20,00 

Non disponibile

A scena aperta. Passato presente e futuro del Teatro Carani Fabrizio Ceccardi 22,00 
L’intruso Daniele Francesconi 18,00 
QB VOL 10. Piazza Grande Daniele Francesconi 38,00 
Sul filo dell’equilibrista Claudio Gavioli 20,00 
Non dargli un nome Elena Bellei 18,00 
FERRARI. LA REALIZZAZIONE DI UN SOGNO. Progetti incredibili e aneddoti indimenticabili. Fosco De Silvestri, Leo Turrini 22,00 

Non disponibile

Chiedi chi era Roberto Serio Fosco De Silvestri, Leo Turrini 18,00 
PREFERISCO DIRE SÌ. COME AL VENTO LE COROLLE Antonella Kubler 10,00